L’abito da Sposa per un Matrimonio in spiaggia

0

Uno dei primi pensieri della Sposa quando comincia ad immaginare il proprio Matrimonio è l’abito da sposa. Alcune Spose sognano il proprio abito fin da ragazze e hanno le idee ben chiare su modelli, tessuti e tendenze, altre non ci hanno mai pensato e dunque la ricerca dell’abito dei sogni è un po’ più difficile. Se la decisione è quella di un Matrimonio in spiaggia è necessario valutare qualche dettaglio in più come ad esempio la destinazione, la location, il tipo di rito ma soprattutto seguire la scelta dettata dal proprio cuore.

Sì, anch’io non ci credevo ma la scelta dell’abito da sposa è proprio questione di sentimento…la vostra scelta ricadrà sull’abito che vi fa sentire bene, che vi fa sentire belle…l’abito che guardandovi allo specchio vi farà sorridere!

Una Sposa che sceglie un Matrimonio in spiaggia è libera di indossare l’abito che preferisce: lungo, corto, con strascico o senza, bianco o di qualsiasi altro colore, con il velo o senza, le alternative ci sono e sono diverse. Ma la Sposa che sceglie una cerimonia in spiaggia con rito civile può sicuramente trasgredire un po’ le regole, osare con le scollature, giocare con le trasparenze, scegliere spacchi più vertiginosi e soprattutto lasciare a casa i tacchi!

La scelta dell’abito è ovviamente molto personale, ma ricordatevi che il Matrimonio è un’occasione unica per indossare l’abito dei vostri sogni e quindi, per quanto possibile, non badate a rinunce! Ci possono essere stili e modelli più adatti alla vostra persona ma non c’è un abito giusto o sbagliato per una cerimonia in spiaggia, scegliete con il cuore e non sbaglierete.

Un Matrimonio ai Tropici si svolge con tempistiche molto più brevi rispetto a quello tradizionale in Italia, dove alla cerimonia in Chiesa o in Comune segue il ricevimento con amici e parenti. Quindi se per un Matrimonio tradizionale, che dura quasi un’intera giornata,  si pensa un pochino anche alla “comodità”, per un Matrimonio ai Tropici il tempo fra rito civile, rito religioso cattolico (se lo si desidera), foto e pranzo o cena nuziale può durare dalle 2 alle 4 ore al massimo quindi, se quello che avete immaginato per tutta la vita è indossare un abito attillato, in questo caso non sarà un problema.

Se vi piace lo strascico, non abbiate timore che sia d’ingombro o che si rovini sulla sabbia, anzi lo strascico mosso dalla brezza marina risulterà una scelta molto elegante e raffinata. Siete al mare, seppur ventilato farà caldo quindi per il rito civile in spiaggia potete tranquillamente sfoggiare corpetti e scollature e per il rito cattolico in Chiesa un leggero copri spalla o una stola saranno più che sufficiente per l’occasione.

Oggi voglio presentarvi alcuni modelli di un Atelier che mi è rimasto nel cuore, sì perché è stato l’Atelier dove ho trovato l’abito dei miei sogni! Bili Atelier tratta diverse marche che potete trovare nel bellissimo Showroom di Via Mombasiglio 101 a Torino, ma oggi vorrei presentarvi due collezioni originali e molto ricercate ma che nella loro semplicità si fanno notare, sto parlando di Yolan Cris e Maggie Sottero.

La collezione Yolan Cris, uno dei brand sposa che quest’anno non passa certo inosservata, ha presentato una linea composta da creazioni insolite e del tutto originali, che escono dai soliti e tradizionali canoni bridal. Le caratteristiche della collezione sono eleganza, innovazione, tessuti pregiati e trasparenze di pizzo molto romantiche. Un abito Yolan Cris è adatto ad una Sposa esigente che vuole indossare un abito fuori dagli schemi…che vuole osare!

I modelli con tagli moderni, scollature importanti, tessuti leggeri e molto svolazzanti si prestano ad un Matrimonio in spiaggia dove la brezza marina darà quel tocco in più tra romanticismo e seduzione.

Vediamo insieme qualche modello della collezione Yolan Cris:

Di seguito altri modelli della Collezione Yolan Cris suggeriti per un Matrimonio in spiaggia.

La collezione Maggie Sottero 2017 è davvero ampia e variegata per venire incontro ai gusti di tante Spose. Maggie Sottero offre modelli per tutte le silhouette, crea profonde scollature ma mai volgari su abiti scivolati, non mancano gli abiti gioiello e laddove i corpetti sono impreziositi da cascate di perline e cristalli Swarowsky che danno estrema lucentezza, la gonna risulta più semplice per donare sempre un rigoroso equilibrio al modello. I tessuti variano dal raso, al pizzo, e non possono certo mancare tulle e organza. La collezione Maggie Sottero è adatta ad un Sposa moderna, romantica ed elegante ma allo stesso tempo che nella semplicità ci tiene a dar risalto alla propria femminilità.

Vediamo insieme qualche modello della collezione Maggie Sottero:

Di seguito altri modelli della Collezione Maggie Sottero suggerita per un Matrimonio in spiaggia.

L’abito da sposa è la sorpresa di quel giorno, un giorno davvero speciale che ricorderete per la vita…la scelta del vostro abito è personale ma dettata dal sentimento e dallo stato d’animo che vi coinvolgerà e vi aiuterà nella scelta…e fate in modo che la scelta sia solo vostra!

Un ringraziamento particolare a Bili Atelier e al suo Staff per regalare emozioni, sorrisi  e soddisfazioni a tante Spose!

Barbara ha indossato un abito Maggie Sottero per il suo Matrimonio alle Seychelles, guarda le foto!

Share.

About Author

Ti Sposo ai Tropici nasce in seguito ad una indimenticabile esperienza nuziale vissuta ai Tropici, la nostra consulenza si rivolge ai futuri sposi che desiderano celebrare il loro Matrimonio su una magnifica spiaggia tropicale oppure agli sposi che desiderano festeggiare uno Speciale Anniversario di Matrimonio con il rinnovo della promessa nuziale in spiaggia ai Tropici. La celebrazione del Matrimonio può svolgersi con rito civile riconosciuto legalmente in Italia, rito religioso cattolico (dove possibile) oppure rito simbolico. Le nostre proposte di Matrimonio ai Tropici sono rivolte alle coppie (anche con bambini) oppure agli sposi che desiderano partire per il loro Matrimonio ai Tropici con un gruppo di parenti e amici. Il Matrimonio ai Tropici si può celebrare in spiaggia, nel giardino tropicale del Resort, in Chiesa (dove possibile), su una barca, oppure affittando un’isola intera per godere della massima privacy in compagnia dei vostri amici e parenti.

Comments are closed.