Il Matrimonio ai Tropici è riconosciuto in Italia?

0

Ti è già capitato di sognare il vostro Matrimonio su una bella spiaggia tropicale? Ebbene il sogno può diventare realtà…se ti sei perso i miei post precedenti ti suggerisco di leggere i seguenti articoli:

Perchè scegliere un Matrimonio ai Tropici?
foto 3
Pacchetto nuziale per il vostro Matrimonio ai Tropici?
O77A9021

Quanto costa un Matrimonio ai Tropici?

Se hai letto i miei articoli ora saprai quali sono i vantaggi di sposarsi ai Tropici e di quali servizi potrete usufruire, ma se hai ancora dubbi sul fatto che il Matrimonio sia o meno legale e riconosciuto in Italia di seguito cercherò di chiarire anche questo aspetto.

Se vi siete appoggiati ad un’Agenzia Viaggi, l’invio dei documenti necessari per il Matrimonio è un servizio che solitamente viene incluso nel preventivo del vostro viaggio. Se invece state procedendo con l’organizzazione di un Viaggio e Matrimonio Fai da Te è possibile che la struttura o il referente il loco vi chieda un costo extra per sbrigare le pratiche burocratiche.

Per avere la certezza che le pratiche burocratiche vengano svolte correttamente è importante affidarsi ad un’Agenzia Viaggi di fiducia e specializzata in Matrimoni ai Tropici, loro sapranno darvi le giuste indicazioni sui documenti necessari (leggi il mio post: Quali sono i documenti necessari per un Matrimonio ai Tropici?).

La trascrizione del Matrimonio può avvenire in due modi: la procedura più veloce ed utilizzata ad esempio da Wedding in Paradise, è quello della  Trascrizione Diretta  in ottemperanza all’ art  12  comma 11- DPR  396/2000 (fonte: Ministero Affari Esteri), che cita quanto sotto descritto:

  1. TRASCRIZIONE DELL’ATTO DI MATRIMONIO
    Il matrimonio celebrato all’estero per avere valore in Italia deve essere trascritto presso il Comune italiano competente. L’atto di matrimonio in originale emesso dall’Ufficio dello Stato Civile estero, debitamente legalizzato e tradotto (v. sezione Traduzione e Legalizzazione dei documenti), dovrà essere rimesso, a cura degli interessati, alla Rappresentanza consolare che ne curerà la trasmissione in Italia ai fini della trascrizione nei registri di stato civile del Comune competente. 
    In alternativa il connazionale potrà presentare l’atto, debitamente legalizzato e tradotto, direttamente al Comune italiano di appartenenza (vedi art. 12, comma 11, DPR 396/2000).

In alternativa, anche se è una procedura più lenta, è possibile inviare i documenti tramite l’Ambasciata Italiana di competenza. In questo caso vi sarà richiesto di compilare una Richiesta di trascrizione del certificato di Matrimonio, che è semplicemente un modulo che va compilato e firmato sul quale si richiede appunto la trascrizione. I tempi di trascrizione dall’Ambasciata di competenza al Comune di Residenza in Italia variano da un minimo di 3 mesi per le Seychelles a circa 10 mesi per Zanzibar. In Ambasciata tutti i documenti che avete preparato saranno tradotti in lingua inglese.

I principali paesi ove il Matrimonio viene trascritto  tramite Ambasciata Italiana di competenza sono:
Tanzania (Ambasciata di Dar Es Salaam); Seychelles (Ambasciata di Nairobi);  Thailandia  (Ambasciata di Bangkok); Sri Lanka (Ambasciata di Colombo); Isole Fiji (Ambasciata di Camberra); Australia (Ambasciata  Di Camberra).

Gli atti rilasciati dai Paesi che hanno aderito alla Convenzione di Vienna dell’8 settembre 1976, che prevede il rilascio di un modulo plurilingue, sono esenti da legalizzazione e da traduzione. Tali Paesi sono: Austria, Belgio, Bosnia e Erzegovina, Croazia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Macedonia, Montenegro, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Serbia, Slovenia, Spagna, Turchia, Paesi Bassi e Svizzera.
2009 Copyright Ministero Affari Esteri

Per differenti motivi non sono riconosciuti i Matrimoni celebrati alle Maldive, dove però è possibile scambiarsi una promessa d’Amore sulla spiaggia con una bellissima cerimonia simbolica.

Resort di Lusso alle Maldive per la vostra cerimonia simbolica.

Conrad Maldive Rangali

Share.

About Author

Ti Sposo ai Tropici nasce in seguito ad una indimenticabile esperienza nuziale vissuta ai Tropici, la nostra consulenza si rivolge ai futuri sposi che desiderano celebrare il loro Matrimonio su una magnifica spiaggia tropicale oppure agli sposi che desiderano festeggiare uno Speciale Anniversario di Matrimonio con il rinnovo della promessa nuziale in spiaggia ai Tropici. La celebrazione del Matrimonio può svolgersi con rito civile riconosciuto legalmente in Italia, rito religioso cattolico (dove possibile) oppure rito simbolico. Le nostre proposte di Matrimonio ai Tropici sono rivolte alle coppie (anche con bambini) oppure agli sposi che desiderano partire per il loro Matrimonio ai Tropici con un gruppo di parenti e amici. Il Matrimonio ai Tropici si può celebrare in spiaggia, nel giardino tropicale del Resort, in Chiesa (dove possibile), su una barca, oppure affittando un’isola intera per godere della massima privacy in compagnia dei vostri amici e parenti.

Comments are closed.